Pasquetta 2017

2 Aprile | Trekking e buon cibo in Barbagia | Pasquetta Experience 2018.

40,0060,00

Clear

SKU:N/A
Categorie,
Tags:, ,

Pasquetta Experience 2018

Trekking e buon cibo in Barbagia
Aritzo, Lunedì 2 Aprile.
La Barbagia vista dall’interno, un bosco di profumi, sapori e tradizione.
La vostra pasquetta in viaggio: la montagna, tra percorsi di trekking, eco-tour culturali e un esclusivo brunch con degustazione di pietanze tipiche.

Lunedì 2 aprile 2018
08 00 – ritrovo unico per partenza attività a scelta tra:
– tour culturale del paese tra sistema museale e chiesa, con successivo laboratorio del pane e della pasta fresca;
trekking sul Massiccio del Gennargentu,  percorso di livello escursionistico E  di circa 12 km.
14 00 – Ritrovo di tutti i partecipanti di rientro dalle attività per brunch tutti insieme.

 

Ore 18 00 Fine giornata – Partenze.

Quote di partecipazione:

  •  Giornata trekking o laboratorio con brunch € 40.00 a persona

Info e prenotazioni:
+39.340 006 9191 Francesco
info@yoursardiniaexperience.com

_______

Per chi volesse prenotare dal giorno di Pasqua consigliamo:

Hotel Sa Muvara – www.hotelsamuvara.com – 0784 629 336

Hotel la Capannina – www.hotelcapannina.net – 0784 629 121

B&b La Baita – www.labaita.org – 327 127 7738

B&b Is Alinos – 333 898 8090

B&b S’Appusentu – 347 994 7496


L’evento è a cura dell’azienda Your Sardinia Experience, Guide turistiche e ambientali escursionistiche abilitate dalla RAS e iscritte all’AIGAE associazione italiana Guide Ambientali Escursionistiche
www.yoursardiniaexperience.com

#Aritzo è uno splendido borgo montano alle pendici del Gennargentu. La sua posizione è perfetta per tutti gli amanti della montagna, sia coloro che amano lunghe passeggiate estive che per i più intrepidi scalatori invernali, passando per gli appassionati di mountain bike, trekking ed eventi enogastronomici.

Il paese è anche uno scrigno ricco di sapere umano e di doni della natura: gli aritzesi sono maestri nell’intaglio del legno nonché creatori del gustoso sorbetto al limone detto ‘Carapigna’. A ciò si unisce l’indiscutibile titolo di capitale isolana delle castagne e nocciole. Densa l’eredità storica: l’Ecomuseo della Montagna sarda e del Gennargentu, le Carceri spagnole, la chiesa di San Michele Arcangelo e la casa padronale Devilla impreziosiscono una visita che non smetterà di sorprendere. In generale è consigliato un abbigliamento autunnale / invernale.

Informazioni aggiuntive

Prenota ora

€ 40, € 60

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Lascia una recensione

Giudizio